Recensione a M. Serres, Il contratto naturale