Quando la rivoluzione degli studenti infuria a Parigi nel maggio 1968, Dimas Suryo, un indonesiano esule politico, incontra Vivienne, una studentessa francese che si è unita a una manifestazione contro il governo francese. Allo stesso tempo, Dimas riceve la notizia da Giacarta che Hananto, un suo amico, è stato catturato dai miliziani del regime del presidente Suharto e giustiziato. Dimas, nonostante sposi Vivienne e abbia una figlia che chiamerà Litang, si sente costantemente ansioso e nervoso, perseguito dal senso di colpa dei suoi amici caduti in Indonesia o semplicemente scomparsi dopo i drammatici fatti del 30 settembre 1965. Insieme a decine di altri giornalisti e artisti, non può tornare a Giacarta a causa della revoca del suo passaporto da parte del governo indonesiano. Insieme a tre dei suoi amici, Nug, Tjai e Risjaf, Dimas apre un ristorante di cucina indonesiana Tanah Air a Parigi, una meta culinaria e storica immancabile per tutti gli indonesiani in visita nella capitale francese. Litang, una volta adulta, nell’anno 1998 si reca per la prima volta in Indonesia per girare un documentario sui rifugiati politici indonesiani durante le persecuzioni del governo Suharto.

La voce dei dimenticati della storia. Ritorno a casa, un antidote alla versione ufficiale dei fatti del 1965 in Indonesia

SORIENTE, ANTONIA
2015

Abstract

Quando la rivoluzione degli studenti infuria a Parigi nel maggio 1968, Dimas Suryo, un indonesiano esule politico, incontra Vivienne, una studentessa francese che si è unita a una manifestazione contro il governo francese. Allo stesso tempo, Dimas riceve la notizia da Giacarta che Hananto, un suo amico, è stato catturato dai miliziani del regime del presidente Suharto e giustiziato. Dimas, nonostante sposi Vivienne e abbia una figlia che chiamerà Litang, si sente costantemente ansioso e nervoso, perseguito dal senso di colpa dei suoi amici caduti in Indonesia o semplicemente scomparsi dopo i drammatici fatti del 30 settembre 1965. Insieme a decine di altri giornalisti e artisti, non può tornare a Giacarta a causa della revoca del suo passaporto da parte del governo indonesiano. Insieme a tre dei suoi amici, Nug, Tjai e Risjaf, Dimas apre un ristorante di cucina indonesiana Tanah Air a Parigi, una meta culinaria e storica immancabile per tutti gli indonesiani in visita nella capitale francese. Litang, una volta adulta, nell’anno 1998 si reca per la prima volta in Indonesia per girare un documentario sui rifugiati politici indonesiani durante le persecuzioni del governo Suharto.
9788865641620
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RITORNO A CASA introduzione.pdf

non disponibili

Descrizione: Introduzione a traduzione del volume
Licenza: PUBBLICO - Pubblico con Copyright
1.32 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/161221
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact