Utilizzando il materiale inedito proveniente dall’Archivio Guida e dando voce alle testimonianze dei principali protagonisti (Mario Guida, Luigi Castellano, Pellegrino Sarno, Achille Bonito Oliva, Franco Cipriano), il volume ricostruisce la storia della famosa “saletta rossa”, ovvero della Libreria-Galleria Guida di Napoli, la cui attività si snoda tra il 1963 e il 1974: un luogo che seppe accogliere e generare incroci tra le arti visive e la letteratura, quartier generale della rivista “Linea Sud” e della Prop-Art nonché centro di diffusione della Poesia Visiva a Napoli.

La saletta rossa 1963-1974. Dieci anni d'arte alla Guida

DE VIVO MARIA
2008

Abstract

Utilizzando il materiale inedito proveniente dall’Archivio Guida e dando voce alle testimonianze dei principali protagonisti (Mario Guida, Luigi Castellano, Pellegrino Sarno, Achille Bonito Oliva, Franco Cipriano), il volume ricostruisce la storia della famosa “saletta rossa”, ovvero della Libreria-Galleria Guida di Napoli, la cui attività si snoda tra il 1963 e il 1974: un luogo che seppe accogliere e generare incroci tra le arti visive e la letteratura, quartier generale della rivista “Linea Sud” e della Prop-Art nonché centro di diffusione della Poesia Visiva a Napoli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DeVivo_Saletta Rossa_compresso.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.83 MB
Formato Adobe PDF
2.83 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/163501
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact