Due Giuditte napoletane del Seicento (Giambattista Composto e Filocalo Caputo)