Rileggere Pompei V. Una premessa