al-Qārūrah (la bottiglia, 2004) dello scrittore saudita Yūsuf al-Muḥaymīd. Quale “genere” di lettura?