Civiltà universale o “base” cinese?