Il saggio di Anna Maria Pedullà è una lettura della storia di Gertrude presente nel II tomo del Fermo e Lucia di Alessandro Manzoni. Le vicende della giovane de Leyva, realmente accadute e già narrate dallo storico secentesco Giuseppe Ripamonti, sono oggetto dell’attenta analisi manzoniana, interessata a rilevare i motivi per cui la nobile milanese, costretta a una monacazione forzata, discenda in un vero e proprio “inferno monacale,” nel conflitto tra sentimenti di orgoglio e desiderio di trasgressione e sensi di colpa e incapacità di ribellarsi. La storia, che viene drasticamente ridimensionata nei Promessi Sposi, appare qui come un vero romanzo nel romanzo dai toni foschi e sulfurei, in cui prevale l’inclusione di materiali libertini e gotici della narrativa settecentesca e in parte ottocentesca.

La rappresentazione manzoniana della famiglia di Geltrude nel Fermo e Lucia: il carnefice e la sua vittima.

Pedullà Anna Maria
2019

Abstract

Il saggio di Anna Maria Pedullà è una lettura della storia di Gertrude presente nel II tomo del Fermo e Lucia di Alessandro Manzoni. Le vicende della giovane de Leyva, realmente accadute e già narrate dallo storico secentesco Giuseppe Ripamonti, sono oggetto dell’attenta analisi manzoniana, interessata a rilevare i motivi per cui la nobile milanese, costretta a una monacazione forzata, discenda in un vero e proprio “inferno monacale,” nel conflitto tra sentimenti di orgoglio e desiderio di trasgressione e sensi di colpa e incapacità di ribellarsi. La storia, che viene drasticamente ridimensionata nei Promessi Sposi, appare qui come un vero romanzo nel romanzo dai toni foschi e sulfurei, in cui prevale l’inclusione di materiali libertini e gotici della narrativa settecentesca e in parte ottocentesca.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pedullà rivista.pdf

non disponibili

Descrizione: prodotto pubblicato
Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 455.95 kB
Formato Adobe PDF
455.95 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/191890
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact