Autore di 14 note bibliografiche (con sigla “M.P.”), in S. Cammelli, Storia di Pechino e di come divenne capitale, Il Mulino, Bologna