Alla lettera di Luis Britto García - Ma non vedete che è stato uno scherzo