Analisi di alcuni problemi storici e storiografici relativi alla storia della corte romana nel tardo impero. In particolare si sottolinea la necessità di evitare di applicare al tardo impero l'immagine della corte bizantina. Vengono discussi alcuni aspetti dell'organizzazione della corte e del personale collegato ai cerimoniali (in particolare i silentarii) e si esaminano nel dettaglio: le cerimonie di ammissione, l'«adoratio purpurae», lo stile del banchetto.

I cerimoniali di corte in età tardoromana (284-395 d.C.)

Ignazio Tantillo
2015

Abstract

Analisi di alcuni problemi storici e storiografici relativi alla storia della corte romana nel tardo impero. In particolare si sottolinea la necessità di evitare di applicare al tardo impero l'immagine della corte bizantina. Vengono discussi alcuni aspetti dell'organizzazione della corte e del personale collegato ai cerimoniali (in particolare i silentarii) e si esaminano nel dettaglio: le cerimonie di ammissione, l'«adoratio purpurae», lo stile del banchetto.
978-88-6809-066-1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2015. Cerimoniali di corte.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 854.54 kB
Formato Adobe PDF
854.54 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/196344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact