In questa postfazione si discute dell’influenza di Freud nel pensiero di Cioran. A distanza di anni, in un’intervista del 1985 con Alina Diaconù, Cioran sarà molto esplicito nei confronti di Freud e della psicoanalisi, affermando che la psicoanalisi lo interessa come fenomeno culturale, e non come terapia, e che l’unico libro di Freud che davvero sia stato fondamentale nella sua vita è Il disagio della civiltà. Cioran, anche in quest’ultima intervista con la scrittrice argentina, ritorna sul libro di Freud che in gioventù l’aveva colpito, proprio quel libro dove Freud parlava di quella morte inscritta nella vita stessa, della lotta inevitabile e dei costi della rinuncia, della colpa e dell’addomesticamento delle pulsioni, della sublimazione e dei suoi limiti, nonché della precarietà di qualunque cultura e identità.

Postfazione. «Dopo la psicoanalisi, non si potrà mai più essere innocenti»: intorno alla profezia di Cioran

Rotiroti, Giovanni
2021

Abstract

In questa postfazione si discute dell’influenza di Freud nel pensiero di Cioran. A distanza di anni, in un’intervista del 1985 con Alina Diaconù, Cioran sarà molto esplicito nei confronti di Freud e della psicoanalisi, affermando che la psicoanalisi lo interessa come fenomeno culturale, e non come terapia, e che l’unico libro di Freud che davvero sia stato fondamentale nella sua vita è Il disagio della civiltà. Cioran, anche in quest’ultima intervista con la scrittrice argentina, ritorna sul libro di Freud che in gioventù l’aveva colpito, proprio quel libro dove Freud parlava di quella morte inscritta nella vita stessa, della lotta inevitabile e dei costi della rinuncia, della colpa e dell’addomesticamento delle pulsioni, della sublimazione e dei suoi limiti, nonché della precarietà di qualunque cultura e identità.
978-88-32062-16-8
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ROTIROTI_Postfazione Diaconú.pdf

accesso solo dalla rete interna

Descrizione: postfazione
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 688.12 kB
Formato Adobe PDF
688.12 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/198624
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact