Giorgio Levi Della Vida e la letteratura siriaca