La posizione dell'uomo nel mondo è data dalla sua apertura, ma il mondo è la sponda fondamentale per la determinazione del farsi soggetto/persona dell'uomo.

Il profilo del mono. Uomo e cosmo nell'antropologia di Max Scheler

BONITO OLIVA, Rossella
2004-01-01

Abstract

La posizione dell'uomo nel mondo è data dalla sua apertura, ma il mondo è la sponda fondamentale per la determinazione del farsi soggetto/persona dell'uomo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/30597
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact