recensione del testo di L. Blanco (a cura di), Organizzazione del potere e territorio. Contributi per una lettura storica della spazialità