Il cambiavalute in rosso. Uomini ed affari ad Avellino tra dopoguerra e fascismo