Libidine, angoscia e crisi di identità nella letteratura meridionale di tardo Rinascimento