Ritagli territoriali tra democrazia e sviluppo