Sulla realtà sociale ed economica del collezionismo russo:il caso di Pavel Michajlovic Tretjakov