Le ossessioni affettive nel cinema avatiano