Un docente che voglia preparare del materiale computerizzato volto all’apprendimento di una lingua straniera può farlo facilmente grazie alle varie lingue autore e ai più semplici programmi autore che sono disponibili sul mercato. Nonostante le indiscutibili potenzialità di questi strumenti, sono pochi i docenti che si cimentano nel loro sfruttamento. Perché? Il presente lavoro si propone di offrire alcune risposte a questo interrogativo. Parte da un’analisi del rapporto tra docenti e nuove tecnologie, offre una distinzione fra linguaggi e sistemi autore analizzandone finalità e potenzialità per poi sviluppare un’analisi contrastiva fra i dieci software didattici più usati al momento dai docenti di lingue straniere. Si sofferma sul programma autore T.E.A.C.H. Monitor (Nordra 1989) in dettaglio, individuandone caratteristiche, pregi, difetti ed applicazioni didattiche. Termina con una serie di considerazioni pratiche che potranno essere di aiuto a coloro che si accingono alla creazione di materiale computerizzato volto all’apprendimento di una lingua straniera.

Programmi autore: Dalla teoria alla pratica

LANDOLFI, Liliana
1996-01-01

Abstract

Un docente che voglia preparare del materiale computerizzato volto all’apprendimento di una lingua straniera può farlo facilmente grazie alle varie lingue autore e ai più semplici programmi autore che sono disponibili sul mercato. Nonostante le indiscutibili potenzialità di questi strumenti, sono pochi i docenti che si cimentano nel loro sfruttamento. Perché? Il presente lavoro si propone di offrire alcune risposte a questo interrogativo. Parte da un’analisi del rapporto tra docenti e nuove tecnologie, offre una distinzione fra linguaggi e sistemi autore analizzandone finalità e potenzialità per poi sviluppare un’analisi contrastiva fra i dieci software didattici più usati al momento dai docenti di lingue straniere. Si sofferma sul programma autore T.E.A.C.H. Monitor (Nordra 1989) in dettaglio, individuandone caratteristiche, pregi, difetti ed applicazioni didattiche. Termina con una serie di considerazioni pratiche che potranno essere di aiuto a coloro che si accingono alla creazione di materiale computerizzato volto all’apprendimento di una lingua straniera.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/32841
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact