La base con iscrizione osca posta da Maius Calovius Of(felli filius) e le istituzioni di Cuma nel II secolo a. C.