Sulle proprietà senatorie in Campania con particolare riguardo al periodo da Augusto al III secolo