L'avvocato nella dialettica tra realtà, verità e processo