Petra Chérie, o l'eroismo declinato al femminile