Il contributo ha proposto alcuni spunti di riflessione sul teatro di Roberto Bracco, alla ricerca di echi e risonanze tra l’opera del drammaturgo napoletano e la formula di scrittura del drammaturgo norvegese Henrik Ibsen che a fine Ottocento, e nei primi anni del nuovo secolo, si è imposto come modello di riferimento per la nascente generazione italiana di autori teatrali affascinati dalla rappresentazione delle dinamiche sociali e psicologiche del mondo borghese.

Influenze ibseniane nella drammaturgia di Roberto Bracco.

SOMMAIOLO, Paolo
2006

Abstract

Il contributo ha proposto alcuni spunti di riflessione sul teatro di Roberto Bracco, alla ricerca di echi e risonanze tra l’opera del drammaturgo napoletano e la formula di scrittura del drammaturgo norvegese Henrik Ibsen che a fine Ottocento, e nei primi anni del nuovo secolo, si è imposto come modello di riferimento per la nascente generazione italiana di autori teatrali affascinati dalla rappresentazione delle dinamiche sociali e psicologiche del mondo borghese.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/33598
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact