Tra i fregi dipinti della villa di Boscoreale si segnala quello con scena di caccia su fondo nero del triclinio G. Attraverso l’analisi delle caratteristiche tecniche, iconografiche e stilistiche di questo elemento decorativo e il confronto con altri fregi dipinti su fondo nero, l’intervento si propone di richiamare l’attenzione sulla continuità delle tradizioni artigianali e sulla formazione dei pittori qui attivi.

Il fregio con scena di caccia del triclinio G della villa di Boscoreale

BRAGANTINI, Irene
2013

Abstract

Tra i fregi dipinti della villa di Boscoreale si segnala quello con scena di caccia su fondo nero del triclinio G. Attraverso l’analisi delle caratteristiche tecniche, iconografiche e stilistiche di questo elemento decorativo e il confronto con altri fregi dipinti su fondo nero, l’intervento si propone di richiamare l’attenzione sulla continuità delle tradizioni artigianali e sulla formazione dei pittori qui attivi.
9782877724692
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Boscoreale_Bragantini.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: PUBBLICO - Pubblico con Copyright
Dimensione 5.17 MB
Formato Adobe PDF
5.17 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/33660
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact