L'edizione di un testo anonimo portoghese del XVII secolo: tra "bibliografia materiale" e informatica