Iconografia e contesto. Qualche annotazione sul santuario di Portonaccio