‘Dio mio’. Un frammento di grammatica storica