Il vero solo è bello. Manzoni tra retorica e logica