Sulla derivazione degli atti unici di Pirandello dalle novelle