Un gioiello della rete di Indra. La lettera che dalla Cina Fazang inviò a Uisang in Corea