La Scuola di Francoforte. Passato prossimo, imperfetto o forma progressiva?