L'atteggiamento analogo di un 'nemico' di Zola di fronte al problema ebraico: Léon Bloy, "Le salut par les Juifs"