I Papahagi nella cultura romena