Gerbrant Adriaenszoon Bredero. Dalla pattumiera allo scrigno