Italia, ti ascolto: nasce un nuovo genere letterario?