Il lavoro offre una lettura del primo romanzo di Luis Landero, incentrato sul personaggio di Gregorio Olías e sulla sua graduale trasformazione in Augusto Faroni, suo alter ego, la cui vita fittizia finirà col sovrapporsi a quella reale del protagonista, fino a dominarla. Del testo si individuano anche le influenze letterarie, dal Don Quijote a La vida es sueño.

JUEGOS DE LA EDAD TARDíA DI LUIS LANDERO, ROMANZO DI TRAS-FORMAZIONE

VOLPE, Germana
2012

Abstract

Il lavoro offre una lettura del primo romanzo di Luis Landero, incentrato sul personaggio di Gregorio Olías e sulla sua graduale trasformazione in Augusto Faroni, suo alter ego, la cui vita fittizia finirà col sovrapporsi a quella reale del protagonista, fino a dominarla. Del testo si individuano anche le influenze letterarie, dal Don Quijote a La vida es sueño.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Germana Volpe. Juegos de la edad tardía di Luis Landero, romanzo di tras-formazione.pdf

accesso solo dalla rete interna

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.29 MB
Formato Adobe PDF
1.29 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/36851
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact