Il libro studia alcuni aspetti della tragedia prodotta in area meridionale nel tardo Rinascimento, attraverso la lettura di campioni poco noti o del tutto trascurati. Individua le linee della teoria drammaturgica ritrovandole nei Prologhi, nelle Dediche e nelle Note ai lettori. Infine ricava le costanti ideologiche degli autori e le confronta con il pensiero politico del tempo, con il programma letterario della Controriforma. Tra le opere esplorate: il "Pompeo Magno" di Orazio Persio, la "Lucrezia" di Paolo Regio e la "Tomiri" di Angelo Ingegneri.

IL teatro dell'intelletto. Drammaturgia di tardo Rinascimento nel Meridione

CERBO, Anna
1990

Abstract

Il libro studia alcuni aspetti della tragedia prodotta in area meridionale nel tardo Rinascimento, attraverso la lettura di campioni poco noti o del tutto trascurati. Individua le linee della teoria drammaturgica ritrovandole nei Prologhi, nelle Dediche e nelle Note ai lettori. Infine ricava le costanti ideologiche degli autori e le confronta con il pensiero politico del tempo, con il programma letterario della Controriforma. Tra le opere esplorate: il "Pompeo Magno" di Orazio Persio, la "Lucrezia" di Paolo Regio e la "Tomiri" di Angelo Ingegneri.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il_teatro_dell'intelletto.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.06 MB
Formato Adobe PDF
7.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/37618
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact