“Due fiumi sono credenti e due miscredenti”. Una geografia fluviale sacra in un detto di Muhammad?