L'articolo indaga le prime documentazioni della voce "paradoxa/paradoja" in castigliano attraverso testi del 500 ("Diálogo de la lengua" di Juan de Valdés) e del 600 ("Tesoro de la lengua castellana o española" de Sebastián de Covarrubias e altri.

"Paradoja", vocablo griego y su introducción en castellano

SANCHEZ GARCIA, Encarnacion
2002

Abstract

L'articolo indaga le prime documentazioni della voce "paradoxa/paradoja" in castigliano attraverso testi del 500 ("Diálogo de la lengua" di Juan de Valdés) e del 600 ("Tesoro de la lengua castellana o española" de Sebastián de Covarrubias e altri.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/38040
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact