Il "più antico mestiere" e uno scrittore napoletano del '700