Un'ipotesi sul nomos arghias