Ad incarnare la ‘fortitudo’, una delle virtù ripetutamente celebrate nel ‘Conde Lucanor’, negli ‘enxienplos’ XVI e XXXVII Juan Manuel evoca la figura di Fernán González. L’aneddoto che, sapientemente “scomposto”, genera i due casi esemplari affini, è riferito sia dal ‘Poema’ sull’eroe eponimo che dalla corrispondente prosificazione nella ‘Primera crónica general’. Il contributo indaga i rapporti tra ‘cuentos’ e intertesto epico, analizza la profonda rielaborazione cui quest’ultimo è sottoposto e descrive il gioco di correlazioni e opposizioni che, a tutto vantaggio della chiarezza dell’insegnamento che essi sono chiamati ad illustrare, governa i primi.

Epica, storiografia, esemplarità: Fernán González nel ‘Conde Lucanor’

LUONGO, Salvatore
2005

Abstract

Ad incarnare la ‘fortitudo’, una delle virtù ripetutamente celebrate nel ‘Conde Lucanor’, negli ‘enxienplos’ XVI e XXXVII Juan Manuel evoca la figura di Fernán González. L’aneddoto che, sapientemente “scomposto”, genera i due casi esemplari affini, è riferito sia dal ‘Poema’ sull’eroe eponimo che dalla corrispondente prosificazione nella ‘Primera crónica general’. Il contributo indaga i rapporti tra ‘cuentos’ e intertesto epico, analizza la profonda rielaborazione cui quest’ultimo è sottoposto e descrive il gioco di correlazioni e opposizioni che, a tutto vantaggio della chiarezza dell’insegnamento che essi sono chiamati ad illustrare, governa i primi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Epica, storiografia.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 145.96 kB
Formato Adobe PDF
145.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/38167
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact