La stabilità delle decisioni bayesiane: una proposta di valutazione qualitativa