Il lavoro presenta la Convenzione sui diritti del fanciullo nell'islam dell'OIC e la Carta africana sui diritti e sul benessere del fanciullo. Inoltre, analizza la normativa islamica su contraccezione, aborto, filiazione, circoncisione maschile e femminile, adozione, capacità giuridica, capacità d'agire, diritto ereditario. Infine, studia il nuovo istituto della kafala nella legislazione della Tunisia, Libia, Algeria, Egitto, Marocco; la rilevanza dell'istituto della kafala in Italia (sentenze della Cassazione).

Il minore nel diritto islamico. Il nuovo istituto della kafala

CILARDO, Agostino
2011-01-01

Abstract

Il lavoro presenta la Convenzione sui diritti del fanciullo nell'islam dell'OIC e la Carta africana sui diritti e sul benessere del fanciullo. Inoltre, analizza la normativa islamica su contraccezione, aborto, filiazione, circoncisione maschile e femminile, adozione, capacità giuridica, capacità d'agire, diritto ereditario. Infine, studia il nuovo istituto della kafala nella legislazione della Tunisia, Libia, Algeria, Egitto, Marocco; la rilevanza dell'istituto della kafala in Italia (sentenze della Cassazione).
9788849522242
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/39070
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact