Nelle Lettere Provinciali Pascal confuta l'ideologia gesuita del probabilismo, ma soprattutto discute la nuova idea di credenza religiosa che la Compagnia di Gesù stava diffondendo sulla base in particolare della propria esperienza missionaria. Si scopre dunque nelle Lettere prtovinciali un dialogo invisibile tra il più grande missionario gesuita, José de Acosta, e il giansenista.

Le Lettere provinciali e la critica di Pascal all'idolatria gesuita. Tra propaganda e opinione pubblica

IMBRUGLIA, Girolamo
2011-01-01

Abstract

Nelle Lettere Provinciali Pascal confuta l'ideologia gesuita del probabilismo, ma soprattutto discute la nuova idea di credenza religiosa che la Compagnia di Gesù stava diffondendo sulla base in particolare della propria esperienza missionaria. Si scopre dunque nelle Lettere prtovinciali un dialogo invisibile tra il più grande missionario gesuita, José de Acosta, e il giansenista.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Imbruglia pascal-acosta.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 4.35 MB
Formato Adobe PDF
4.35 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11574/39544
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact