"La linea dell’odio: la frontiera nella letteratura della Partition."