L’articolo di Christian Biet, Jan Fabre: La Bellezza di Prometeo individua nel teatro di Jan Fabre una macchina palcoscenico di straordinaria forza espressiva, con prevalenza dell'aspetto visivo e coreografico. Le costruzioni sceniche di Fabre, realizzate da attori-performers, rimandano ai toni di luce e di colore di alcuni pittori del Manierismo italiano come Pontormo, Parmigianino e Rosso Fiorentino. Non in termini di imitazione diretta ma nel modo di disegnare il contenuto visivo del dispositivo scenico. Biet riscontra nel teatro di Fabre un “manierismo contemporaneo”, che raggiunge, attraverso la potenza dei corpi e le suggestioni delle immagini sceniche, un risultato artistico di violenta bellezza. L’analisi che Biet propone di uno degli ultimi spettacoli di Fabre, Prometheus Landscape II del 2011, è un’esemplare testimonianza di questa cifra stilistica che anima le sue creazioni teatrali.

Fabre: le maniérisme prométhéen

SOMMAIOLO, Paolo
2011

Abstract

L’articolo di Christian Biet, Jan Fabre: La Bellezza di Prometeo individua nel teatro di Jan Fabre una macchina palcoscenico di straordinaria forza espressiva, con prevalenza dell'aspetto visivo e coreografico. Le costruzioni sceniche di Fabre, realizzate da attori-performers, rimandano ai toni di luce e di colore di alcuni pittori del Manierismo italiano come Pontormo, Parmigianino e Rosso Fiorentino. Non in termini di imitazione diretta ma nel modo di disegnare il contenuto visivo del dispositivo scenico. Biet riscontra nel teatro di Fabre un “manierismo contemporaneo”, che raggiunge, attraverso la potenza dei corpi e le suggestioni delle immagini sceniche, un risultato artistico di violenta bellezza. L’analisi che Biet propone di uno degli ultimi spettacoli di Fabre, Prometheus Landscape II del 2011, è un’esemplare testimonianza di questa cifra stilistica che anima le sue creazioni teatrali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Jan Fabre la bellezza di Prometeo (AAR 2-2011).pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 423.46 kB
Formato Adobe PDF
423.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11574/39618
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact